“Attraverso gli occhi di Michela” – Mostra personale di Michela Premariese

“Attraverso gli occhi di Michela” – Mostra personale di Michela Premariese

A partire da sabato 16 aprile, la Galleria “Spazio Cortequattro” di Cividale del Friuli ospiterà “Attraverso gli occhi di Michela”, mostra personale d’esordio per la giovane pittrice cividalese Michela Premariese realizzata in collaborazione con l’Associazione culturale “Noi… dell’arte”.

michela premariese mostra cividale del friuli

LA MOSTRA – Non sarà una semplice mostra contemplativa: “Attraverso gli occhi di Michela” è un vero e proprio progetto artistico composito ed originale che, partendo dalle opere materiche della pittrice si pone l’obiettivo di condurre lo spettatore di qualsiasi età in una dimensione spazio-temporale differente dove l’arte è assoluta protagonista. I quadri materici di Michela Premariese sono piccoli gioielli dal fascino innegabile che suscitano curiosità ed interesse da parte degli osservatori: la materia assume un significato fondamentale, non più subordinato all’immagine che si vuole rappresentare, ma essa stessa portatrice di un messaggio.

Il vero potere delle opere della Premariese, cividalese classe 1988, risiede nella capacità di comunicare in maniera diretta, senza bisogno di filtri né di sovrastrutture:  per questo motivo, la mostra “Attraverso gli occhi di Michela” sarà l’occasione per avvicinare i bambini alla lettura dell’opera artistica in modo giocoso tra forme e colori scoprendo l’arte del riciclo e il tema dell’arte terapia. Sarà possibile partecipare, su prenotazione, a laboratori didattici gratuiti rivolti alle scuole durante la settimana, mentre il weekend è prevista l’apertura al pubblico.

IL PROGETTO – Il progetto artistico, realizzato e sostenuto dall’Associazione culturale “Noi… dell’arte”, non finisce nelle sale della galleria. Infatti, Michela Premariese ha creato un colouring book creativo per adulti e bambini: attraverso le opere dell’artista, sarà possibile sperimentare un primo approccio all’arte-terapia in maniera personale.

“Attraverso gli occhi di Michela”

Galleria “Spazio Cortequattro”, Cividale del Friuli (UD)

Vernissage: sabato 16/04, ore 18

Date: 17 23 24 25 30 aprile

Orari: dalle 10 alle 12 – dalle 16 alle 19

Michela Premariese, pittrice autodidatta, nasce a Cividale del Friuli nel 1988. Sin da bambina, si appassiona all’arte e alla creatività, seguendo le orme del padre. Sceglie la pittura materica come forma d’espressione principe a partire dal 2009, la sua prima mostra personale è del 2013.

Contatti: michela.premariese@gmail.com // Facebook // Instagram: la_premariese

L’Associazione culturale Noi…dell’arte di Gorizia, nasce con il proposito di promuovere l’arte e l’artigianato in tutte le sue forme artistiche. Intende proporre e sostenere artisti, soprattutto giovani, che si esprimono attraverso differenti linguaggi, offrendo un’ampia visione dell’arte contemporanea, con il confronto di opere ed installazioni. Noi…dell’arte conta numerosi soci e varie collaborazioni con enti pubblici e privati in tutta la Regione, si confronti le attività visibili sul sito dell’associazione www.noidellarte.it.

Contatti: noidellarte@libero.it // Facebook: Noi dell’arte – Associazione culturale // Instagram: noidellarte

Installazione artistica: Inglemučâ – Abilmente 2015

Installazione artistica: Inglemučâ – Abilmente 2015

inglemuca noi... dell'arte VicenzaIl gomitolo, groviglio di fili, unisce elementi composti, traccia le fila di un racconto, narra una storia di tessuti e materiali. Inglemučâ, tratto dal vocabolario della lingua friulana, evoca il legame con la terra d’origine del gruppo di creative, ma non soltanto. Richiama proprio i gomitoli, nati dai fili delle culture che si intrecciano nella memoria di ogni popolo, narrando e dando forma alle trame del mondo. Culture tessili, colori, materiali, tradizioni sono sempre vivi. Inglemučâ è il dipanarsi di fili che amano esplorare le vie artistiche contemporanee contaminando ogni dove di creatività per poter continuare a raccontare storie sempre nuove: intrecci senza confini.

Rosanna Colloricchio, Liviana Di Giusto, Loredana Giacomini,

Antonella Pizzolongo, Flavia Turel

Guarda QUI anche le altre foto dell’installazione artistica.

Torna “Trame Contemporanee”, arte tessile in mostra

Torna “Trame Contemporanee”, arte tessile in mostra

invito

Trame Contemporanee, originale esposizione di arte tessile organizzata dall’Associazione culturale “Noi… dell’arte” di Gorizia, è un progetto espositivo nato dalla creatività di alcune artiste che operano nell’ambito della fiber-art, una forma di espressione artistica che, ancora oggi, riceve una ridotta visibilità, ma che in questa circostanza dà prova di raffinatezza, eleganza e capacità innovativa.

L’arte della tessitura è soltanto la base dalla quale le artiste sono partite per sviluppare percorsi creativi autonomi orientati alla sperimentazione e alla ricerca introspettiva, sia dal punto di vista delle tecniche utilizzate, sia nella scelta dei materiali che spaziano dalla lana al metallo o alla plastica. Il risultato è un intreccio di installazioni raffinate che fa emergere le potenzialità artistiche ed espressive dell’arte applicata: l’attività delle artiste, di diverse età ed esperienze, è un segnale eloquente di quanto questa forma di sapere sia radicata e meriti di essere scoperta e divulgata.

La tradizione in tutti i suoi ambiti da quello sacro al popolare, insieme con l’intento e l’obiettivo di valorizzare l’attualità del saper fare sono stati la fonte principale di ispirazione per le artiste: Flavia Caffi, Rosanna Colloricchio, Liviana Di Giusto, Loredana Giacomini, Antonella Palomba, Antonella Pizzolongo, Flavia Turel. Il saper fare è sospeso tra passato e futuro e non è appannaggio di un’élite chiusa e gelosa dei propri segreti, è a portata di mano, è attorno a noi ed è parte di una formazione manuale che spesso viene sottovalutata.

Trame Contemporanee è un’esposizione, ma non soltanto: reinventa materiali e tecniche del passato nella contemporaneità dando forma a opere dalle trame nuove ed originali, ma profondamente radicate, capaci di costruire insieme una nuova parte del tessuto della memoria.

16-19 OTTOBRE 2014

Orario: 9.30-19

Ingresso ovest di Fiera di Vicenza in occasione di Abilmente – Mostra Atelier Internazionale di Manualità Creativa

E le foto della mostra? Eccole QUI!

Noi… a AESON, Arti nella Natura 2014

Noi… a AESON, Arti nella Natura 2014

Avviamo in questo luglio 2014 una stimolante collaborazione con AESON Arti nella Natura di Fiumicello (UD) che organizza e promuove esperienze ed espressioni sociali per vivere in maniera creativa la natura nel Parco sull’Isonzo di Fiumicello, limite settentrionale della Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo.

Noi… dell’Arte sarà presente con un’installazione collettiva dal nome “Intrecci sospesi”. Vi aspettiamo dal 24 al 27 luglio!

10443268_511004082360093_7037490758529245933_o

Links: https://www.facebook.com/events/320715541419228/?fref=ts

News

Trame Contemporanee a Villa Frova, Stevenà di Caneva (PN)

Trame Contemporanee a Villa Frova, Stevenà di Caneva (PN)

Dopo il successo presso il Museo Etnografico del Friuli di Udine, torna Trame Contemporanee, originale esposizione di arte tessile organizzata dall‘Associazione culturale “Noi… dell’arte”, un ritorno non privo di novità, a partire dalla location che accoglierà le opere ovvero la suggestiva Villa Frova a Stevenà di Caneva, in provincia di Pordenone. Il progetto espositivo è nato dalla creatività di 10 artiste che operano sul territorio nell’ambito della fiber-art, una forma di espressione a torto considerata minore e che in questa circostanza dà prova di raffinatezza, eleganza e capacità innovativa.

L’arte della tessitura è soltanto la base dalla quale le artiste sono partite per sviluppare percorsi creativi autonomi orientati alla sperimentazione e alla ricerca introspettiva, sia dal punto di vista delle tecniche utilizzate, sia nella scelta dei materiali che spaziano dalla lana al metallo o alla plastica. Il risultato è un intreccio di installazioni raffinate che fa emergere le potenzialità artistica ed espressiva dell’arte applicata: l’attività delle artiste, di diverse età ed esperienze, è un segnale eloquente di quanto questa forma di sapere sia radicata e meriti di essere scoperta e divulgata.

La tradizione friulana in tutti i suoi ambiti da quello sacro al popolare, insieme con l’intento e l’obiettivo di valorizzare l’attualità di quel saper fare sono stati la fonte principale di ispirazione per le artiste: Flavia Caffi, Rosanna Colloricchio, Liviana Di Giusto, Loredana Giacomini, Alice Gregori, Irene Mazzon, Antonella Palomba, Antonella Pizzolongo, Flavia Turel, Elena Sanguankeo. Inoltre, Trame Contemporanee non è un’esposizione artistica convenzionale, ma si propone come uno spazio attivo nel quale emerge il percorso e l’intreccio degli elementi tradizionali sino alla quotidianità, vi sarà infatti una sala dedicata all’Arte tessile e al design dove sarà possibile riconoscere le tecniche utilizzate dalle artiste in oggetti che fanno parte della nostra esperienza diretta come plaid, sedie, capi d’abbigliamento. Il saper fare è sospeso tra passato e futuro e non è appannaggio di un’élite chiusa e gelosa dei propri segreti, è a portata di mano, è attorno a noi ed è parte di una formazione manuale che spesso viene sottovalutata. Per questo, nell’ambito della mostra, saranno esposti anche le piccole opere dei bimbi che parteciperanno ad un laboratorio creativo pensato per i più piccoli.

Trame Contemporanee, che sarà possibile visitare grazie al contributo di Officina Villa Frova e del Comune di Caneva, reinventa abiti, accessori, materiali del passato nella contemporaneità dando forma a opere dalle trame nuove ed originali, ma profondamente radicate: capaci di costruire insieme una nuova parte del tessuto della memoria.

 VF_Locandina_Trame_mail

Organizzazione tecnica: Giovanna Carlot

Inaugurazione: domenica 23 marzo, ore 11.

Orari:
martedì e venerdì: 9.00 – 13.00
lunedì, mercoledì e giovedì: 15.00 – 18.00
sabato: 14.30 – 19.30
domenica e festivi: 9.00 – 12.30 / 14.30 – 19.30

Informazioni: htto://www.noidellarte.it

Facebook: http://www.facebook.com/noidellarte

Telefono: 0434-79027 oppure 347-1733342