Archivi tag: Batik

Programma dei corsi creativi di febbraio e marzo

Batik, cappelli in feltro e tessitura. Noi… dell’arte presenta i primi tre corsi creativi del 2017 che si svolgeranno a Udine e Cividale del Friuli: si parte sabato 25 febbraio. Per iscrizioni ed informazioni: noidellarte@libero.it e 347-1733342.

ABC del Batik

batik corso udine

Tre lezioni per conoscere questa antica tecnica tintoria orientale, per realizzare o rinnovare e rendere originali tessuti, accessori e oggetti tessili per l’arredo e l’abbigliamento.

In collaborazione con il laboratorio Cuori di Terra il corso si terrà a Udine, in via Petrarca n 45.

Date e programma:

  • Sabato 25 febbraio – ore 9.30 – 12.30 : Introduzione storico-teorica, uso del tjanting e realizzazione di un batik monocromatico
  • Sabato 4 marzo – ore 9.30 – 12.30 : Il batik policromatico
  • Sabato 18 marzo – ore 9.30 – 12.30 : il craquelè e il batik a stampa

Docente ELEONORA ORSO: Artista tessile esperta in tintura Batik, tecnica dalla quale è stata affascinata quando l’ha imparata durante i sui studi artistici frequentando l’Istituto d’Arte Max Fabiani di Gorizia, da allora ne ha approfondito tutte le possibilità espressive con cui realizza originali tessuti per arredare e/o da indossare. Vive e lavora a Cervignano del Friuli.

Creare un cappello di feltro

workshop feltro udine

Durante questo workshop è possibile imparare a progettare e realizzare interamente a mano un cappello in feltro, manipolando lana acqua e sapone. L’antica tecnica dell’infeltrimento della lana, originariamente proveniente dall’Asia vi permetterà di creare un originale cappello fashion, caldo e unico.

In collaborazione con il laboratorio Cuori di Terra il corso si terrà a Udine, in via Petrarca n 45.

Il workshop si terrà in una sola giornata Sabato 11 marzo dalle ore 10 alle ore 17Scarica qui il programma completo.

Materiali occorrenti: forbici, metro da sarta, materiale da disegno (quaderno, penna e pastelli), rimasugli di filati di lana (no acrilico), grembiule, due asciugamani vecchi.

Docente SONIA STEFANUTTI: artista-artigiana del feltro. Dopo l’Istituto d’Arte di Udine ha frequentato seminari di formazione in Svizzera e in Italia con Judit Pocs, Sigrid Bannier, Roberta Francato, Rotraud Reinhard, Cristiana di Nardo, Michela Pasini, realizzando manufatti e opere in feltro parteciando a numerose manifestazioni artistiche.  Vive e lavora a Tolmezzo.

Corso di tessitura 

corso di tessitura cividale del friuli (udine)

Imparare la tessitura a mano attraverso la conoscenza delle tecniche di base è possibile creare infinite texture che associate all’uso del colore e dei materiali daranno vita ad originali tessuti che la fantasia ti suggerirà!

Il corso si terrà a Cividale del Friuli (UD).

Date e programma:

  • Il lunedì, a partire dal 20 marzo, dalle ore 16.30 alle ore 19.30 per sei lezioni.
  • Il programma: dalla  teoria alla  pratica si imparerà a decifrare i grafici tecnici e a conoscere le armature fondamentali della tessitura manuale a quattro licci. Dalla preparazione dell’ordito alla tessitura con materiali e colori diversi fino alla realizzazione di un manufatto a scelta:  per  una sciarpa, borsa o altro. Saranno a disposizione di ogni partecipante un telaio da tavolo a quattro licci, orditoio, spole, filati assortiti, piccoli strumenti e una dispensa.

Docente ANTONELLA PIZZOLONGOinsegnante e textile designer. Dopo gli studi artistici accademici rivolge la sua attenzione  tra l’arte e l’artigianato, alle tecniche tessili ed in particolare  alla tessitura a mano. Insegnante di Design della Moda al Liceo Artistico di Gorizia ha collaborato con scenografi  per la realizzazione di  costumi  teatrali e con stilisti. Ha curato  esposizioni e sfilate partecipando  a rassegne  artistiche nazionali ed internazionali. 

 

Per iscrizioni ed informazioni: noidellarte@libero.it e 347-1733342.

Omaggio a Zecchin – Eleonora Orso

omaggio a zechin eleonora orso

OMAGGIO A ZECCHIN di Eleonora Orso

Lo scopo della antichissima arte del batik, quando veniva praticata dalle donne di alto rango della società thailandese, era quello di avvicinarsi al divino. Anche oggi quando ci si appresta a fare batik pare quasi di immergersi in una realtà magica in cui è possibile staccarsi dalle tensioni del mondo mettendo in stand-by le emozioni negative.

È una tecnica dal complesso procedimento creativo dove è la cera fluida a disegnare il tessuto e il bagno di tintura a colorarlo. Una tecnica dalla quale sono stata affascinata quando l’ho imparata durante i miei studi artistici e della quale rimango ancora affascinata ogni volta che inizio e concludo un mio batik.

Eleonora Orso ha frequentato l’Istituto d’Arte Max Fabiani di Gorizia. Vive e lavora a Cervignano del Friuli

elebatik@gmail.com