Antonella Pizzolongo

La materia che da sempre tratto è il filo che, avvolto  e intessuto, dà  origine a personali creazioni, Il medium è il telaio che mi permette di intrecciare e liberare la mia creatività in diverse forme. Il tessuto diventa un elemento che supera l’abito, contaminando altro…..

Dal 1980, dopo il diploma all’Istituto St. d’Arte di Udine, si occupa di tessitura. Successivamente si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Venezia e insegna  Design della Moda presso il Liceo Artistico Max Fabiani di Gorizia. Rivolge la sua attenzione  tra l’arte e l’artigianato, tra il textile design e l’insegnamento, attraverso il quale  tramanda l’Arte della Tessitura. Un filo del passato a lei caro che la lega al futuro, parte integrante della sua vita professionale che si intreccia con il suo linguaggio artistico.
Ha collaborato con scenografi  per la realizzazione di  costumi  teatrali e con stilisti  per esposizioni e sfilate.
Ha partecipato a numerose rassegne  artistiche nazionali a Udine, Firenze, Roma, Venezia, Ferrara, Trieste, Cividale, Gorizia e internazionali tra cui: MINIARTEXTIL a Como; 2^Biennale Internazionale d’Arte Tessile di Chieri (TO); Trame d’Autore a Bologna.

Antonella Pizzolongo è tra le socie fondatrici e riveste il ruolo di Presidente dell’Associazione.
Vive a Cividale del Friuli (Ud)

antonella.pizzolongo@alice.it

Alice Gregori

Ha conseguito il Diploma in Moda e Costume presso l’Istituto statale d’Arte “Max Fabiani” di Gorizia nel 2010.
Ha  progettato e partecipato alla sfilata Art fashion di Wine” con abiti creativi ispirati  al mondo del vino nel 2009. Ha esposto nel 2008 alla mostra concorso “Un gadget per il Museo organizzato dai Musei Provinciali risultando tra i vincitori.
Ha collaborato all’ideazione e alla realizzazione di costumi teatrali. Ha  partecipato a uno stage con il costumista Stefano Nicolao di Venezia e con il truccatore di scena Luigi  Minelli. Ha seguito corsi artigianali sulla tintura naturale e sulla tecnica del feltro con  Flavia Turel. Attualmente sta approfondendo i suoi studi tecnico-pratici di Modellistica presso la scuola di Cristina Vit a Cervignano. Ha recentemente partecipato al corso di fotografia  “oltre la fotografia” tenuto dal fotografo di moda Maurizio Melozzi. A maggio 2012 prende parte alla mostra collettiva d’arte tessile contemporanea, “Il filo del tempo”, proposta dall’Associazione, presso il Museo della Moda di Gorizia, con un’ opera che lega tessitura e fotografia. Nel mese di ottobre 2012, in collaborazione con Le Vie delle Foto, espone la sua prima mostra fotografica “Crisalide” presso la Corte Cafè di Trieste. Sempre nel mese di ottobre, partecipa assieme ad altri giovani stilisti della regione alla sfilata “Art Fashion sotto le stelle del Collio”, a Dolegna del Collio.
All’interno dell’Associazione culturale Noi…dell’arte partecipa attivamente nella progettazione  e realizzazione di  accessori moda e tessuti al telaio a mano destinati ai bookshop della regione.
Vive a Ronchi del Legionari (Go)

aligreg@libero.it

Incisione su vetro

 

Durata del corso:

Una tecnica semplice e efficace per personalizzare oggetti in vetro di uso comune quali bicchieri, caraffe, sottopiatti. Dallo studio del disegno all’applicazione pratica con lo strumento adatto (penna per incisioni) questo corso percorre tutte le tappe necessarie alla realizzazione di piccole decorazioni su vetro (monogrammi, decori floreali, ecc). All’inizio del corso ci sarà un momento di progettazione in cui si stabilirà a che oggetto è indirizzata la decorazione, seguito dallo studio del relativo disegno da incidere. Questo darà modo al corsista di procurarsi il materiale adatto e specifico senza timore di sbagliare. Dalla seconda lezione si partirà con la fase pratica, la scelta della punta adatta, ecc. Si passerà quindi all’esecuzione con i materiali e gli strumenti prescelti.

 

Durata del corso:

12 ore, per imparare la tecnica di base e l’iter progettuale con strumenti e attrezzi a carico del corsista. Dalle 15 alle 18 per 4 lezioni.

 

DANIELA CANTARUTTI designer e artista eclettica ma di formazione accademica.
È autrice di varie opere pubbliche in Italia. Attiva nella ricerca sull’eco-art ed eco-design si diverte a costruire con materiali inaspettati. Concettuale ma con forte senso estetico, crede nell’arte come forma di comunicazione immediata. Si è occupata di oreficeria e arredamento e lavora come consulente artistico per architetti e ditte locali e nella produzione di arte sacra.

Self-design del gioiello

Ideare, progettare e realizzare gioielli in filo metallico

Descrizione del corso:

Il corso prenderà in esame la progettazione e la produzione del pezzo unico realizzato con semplici attrezzi da banco, concentrandoci sullo studio di materiali non convenzionali. Si procederà all’elaborazione di una proposta progettuale necessaria a definire gli elementi fondamentali per la creazione del monile e fornire le basi per la realizzazione dello stesso. Durante il primo incontro verranno valutate le caratteristiche necessarie alla scelta dei materiali, dei colori e della modalità di realizzazione, fino ad arrivare ad una fase di laboratorio vera e propria, dove il gioiello avrà luce.

Requisiti necessari :
Voglia di sperimentare e acquisire nuove manualità.

Durata del corso: 12 ore il corso si può svolgere in una o due giornate per imparare l’iter progettuale e la tecnica di base con semplici strumenti (pinzette da bricolage a becco piatto e tondo, forbici) e materiali vari (fili metallici, perline, ecc., anche di riciclo) a carico del corsista.

DANIELA CANTARUTTI designer e artista eclettica ma di formazione accademica.
È autrice di varie opere pubbliche in Italia. Attiva nella ricerca sull’eco-art ed eco-design si diverte a costruire con materiali inaspettati. Concettuale ma con forte senso estetico, crede nell’arte come forma di comunicazione immediata. Si è occupata di oreficeria e arredamento e lavora come consulente artistico per architetti e ditte locali e nella produzione di arte sacra.

Pittura su cartone e legno

 

Descrizione del corso:

Il corso propone di approfondire le tecniche e i linguaggi della pittura su legno e cartonlegno attraverso la realizzazione di fregi sopraporta. Ricchi di fascino, i sopraporta sono pannelli da sempre usati per indicare la destinazione degli ambienti (es. camera dei bambini, studio, cucina, ecc) e sono posti, come dice la parola stessa, nella porzione di muro sopra la porta. Si darà “libero sfogo” alla propria fantasia attraverso la realizzazione di pannelli decorativi o con l’assemblaggio e il riuso di oggetti portati da casa. All’inizio del corso ci sarà un momento di progettazione in cui si stabiliranno le misure, la forma e la decorazione del sopraporta in base alla destinazione, seguito dallo studio del relativo disegno da realizzare. Si passerà quindi all’esecuzione con i materiali e gli strumenti prescelti; per facilitare la fattura del fregio ed evitare l’uso del seghetto, verrà impiegato come materiale alternativo il cartonlegno o il cartongrigio.

 

Durata del corso: 12 ore il corso si può svolgere in una o due giornate per imparare la tecnica di base e l’iter progettuale con strumenti e piccoli attrezzi messi a disposizione dall’Associazione.

 

DANIELA CANTARUTTI designer e artista eclettica ma di formazione accademica.
È autrice di varie opere pubbliche in Italia. Attiva nella ricerca sull’eco-art ed eco-design si diverte a costruire con materiali inaspettati. Concettuale ma con forte senso estetico, crede nell’arte come forma di comunicazione immediata. Si è occupata di oreficeria e arredamento e lavora come consulente artistico per architetti e ditte locali e nella produzione di arte sacra.