Archivi categoria: Copertina d’Artista

“Noi… dell’arte” introduce una originale novità per tutti gli artisti che vorranno associarsi: avranno infatti l’opportunità di “esporre” una loro opera, fotografata, sulla pagina Facebook dell’associazione che conta quasi 3.000 contatti.

Accompagnata da una breve descrizione, una nota biografica dell’autore e dai suoi contatti, la “Copertina d’artista” resterà online su Facebook per due settimane, qui troverete tutti gli artisti partecipanti con le loro opere.

Associati anche tu a “Noi… dell’arte” e non perdere l’opportunità di far conoscere il tuo lavoro grazie a Noi!

Per maggiori informazioni, scrivici in privato sulla pagina Facebook oppure su noidellarte@libero.it

The dead life – Femi Vilardo

Femi Vilardo the dead life

THE DEAD LIFE – Femi Vilardo

Il suo è un pensiero e un procedimento fuori norma. Fotografa rose, non nel loro pieno fiorire, smaglianti di freschezza, ma nel momento in cui cominciano ad appassire, quando i petali si afflosciano e raggrinziscono. Una predilezione per la decadenza motivata però dal fatto che in questo modo le rose si prestano a sembrare, o divenire, altre cose. La trasformazione in atto delle rose nel loro declino, permette di suggerire altre letture.

“Quanto alla tecnica, non mi ritengo nè una fotografa nè un’esperta d’informatica: uso il computer come fosse una tavolozza di colore. Amo giocare tra pittura e fotografia.”  Femi Vilardo si è formata con il pittore Nino Perizi alla Scuola di Figura del Museo Revoltella di Trieste, accostandosi quindi ad altri artisti quali Marino Cassetti, Roberto Tigelli, Paolo Cervi Kervischer, Franco Chersicola e Mirella Schott Sbisà alla Scuola Libera dell’Incisione Carlo Sbisà. Ha esposto  in Italia, Slovenia e in Messico. Nel 2011 ha partecipato su invito alla 54o Biennale d’arte di Venezia – Padiglione Italia FVG.

Vive e lavora a Trieste   femi.vilardo@libero.it

Omaggio a Zecchin – Eleonora Orso

omaggio a zechin eleonora orso

OMAGGIO A ZECCHIN di Eleonora Orso

Lo scopo della antichissima arte del batik, quando veniva praticata dalle donne di alto rango della società thailandese, era quello di avvicinarsi al divino. Anche oggi quando ci si appresta a fare batik pare quasi di immergersi in una realtà magica in cui è possibile staccarsi dalle tensioni del mondo mettendo in stand-by le emozioni negative.

È una tecnica dal complesso procedimento creativo dove è la cera fluida a disegnare il tessuto e il bagno di tintura a colorarlo. Una tecnica dalla quale sono stata affascinata quando l’ho imparata durante i miei studi artistici e della quale rimango ancora affascinata ogni volta che inizio e concludo un mio batik.

Eleonora Orso ha frequentato l’Istituto d’Arte Max Fabiani di Gorizia. Vive e lavora a Cervignano del Friuli

elebatik@gmail.com

ROSIS – Anna Andassio

anna andassio rosis

ROSIS di Anna Andassio

Il colore e l’acqua prendono forma assieme ai pennelli e, con grazia, danno vita ai miei dipinti: in un istante il mio animo trasporta un’emozione sul foglio bianco, momenti importanti di una vita, rose bianche per ricordare.

Nata a Cividale del Friuli dove vive e lavora.

Da sempre appassionata d’arte rivolge la sua attenzione alla pratica pittorica dedicandosi da alcuni anni all’acquerello che alterna alla tecnica mista con colori acrilici. Autodidatta perfeziona le sue abilità pittoriche seguendo gli insegnamenti di noti artisti.

annaandassio@hotmail.it

Un passaggio per l’infinito – Elena Zanolla

elena zanolla fotografia ponte

UN PASSAGGIO VERSO L’INFINITO di Elena Zanolla

Si dice che ogni foto racconti una storia, le mie raccontano la  ricerca dell’ordine e della semplicità che non sono ancora riuscita a dare alla mia vita. Il fulcro sono unicamente le linee che parlano attraverso i loro incontri, attraverso le sfumature di luce  e di  colore. Ciò che ci circonda altro non è che la proiezione di noi stessi e di ciò che immaginiamo. Un mondo che – se ammirato – ci presenta un’aspetto della natura che mai saremmo riusciti a cogliere, dove un ponte che attraversiamo tutti i giorni si svela un miraggio verso l’infinito, quasi verso il cielo e, perché no, il paradiso.

Appassionata creativa, laureata all’Accademia di Belle Arti a Venezia in Scenografia e Costume, a Teatro Elena Zanolla ha trovato l’ispirazione creativa per rigenerare la passione per la fotografia, radica in lei sin da bambina. Non volendo essere catalogata in qualcosa di definitivo spinge le proprie capacità verso gli ambiti più diversi (oltre le foto) sperimentando  nel suo piccolo in campo artistico nella produzione di gioielli handmade, senza dimenticare  qualche chicca nascosta nel proprio armadio di abbagliamento.

 elena.zanolla@gmail.com / Facebook

Ensemble di geometriche cromie – Irene Zenarolla

irene zenarolla

ENSEMBLE DI GEOMETRICHE CROMIE di Irene Zenarolla

Oberon&Titania Jewels by Irene Zenarolla, gioielli in cuoio e pietre naturali realizzati a mano dalla Maestra d’Arte Orafa e Jewellery designer Irene Zenarolla 

 Maestra d’Arte dei Metalli e dell’ Oreficeria. Successivamente a un percorso decennale come Artista Orafo (www.innuendo.itdal 2013 mi dedico alla creazione di gioielli alternativi in cuoio e pietre naturali.

oberonetitaniajewels@yahoo.it / Facebook